giovedì 21 dicembre 2017

Il pallone non si ferma neppure per le festività




Il pallone non si ferma neppure per le festività



A differenza di quanto accaduto nelle ultime stagioni questo campionato di Serie A, l’86esimo con la formula a girone unico, per intenderci quella in vigore dall’annata sportiva 1929/1930, vedrà il pallone rotolare anche durante le festività invernali.
Alla vigilia di Natale andrà in scena il 18esimo turno, poco prima di Capodanno sarà la volta della 19esima e ultima giornata del girone d’andata, quindi nella prima settimana di gennaio ecco andare in scena gli iniziali novanta minuti dopo il giro di boa di metà percorso.

Trenta gare, fra le quali spiccano uno Juve-Roma e un Inter-Lazio, due partite che un tempo, quando esisteva solo la schedina del totocalcio, in molti avrebbero definito da tripla. Ma che oggi…
I numeri dei precedenti Juve-Roma di Serie A ci raccontano che i bianconeri sono nettamente in vantaggio quando giocano fra le mura amiche: 54 vittorie, le ultime 6 di fila senza soluzione di continuità, 21 pareggi, il più recente è l’1-1 del 2010/2011, 8 sconfitte, evento che però è assente dal 2009/2010.

Dati non molto differenti per l’altro big match. Alla Scala del calcio i nerazzurri comandano sui biancocelesti per 41-9 in fatto di successi (mentre i segni X ammontano a 24) nel massimo campionato italiano. Ma in questo caso i tre segni presenti in schedina hanno fatto capolino tutti recentemente: vittoria casalinga la passata stagione, esterna due campionati fa, match concluso in pareggio nel 2014/2015.

Poi ecco la sosta, con il pallone che resterà rinchiuso negli spogliatoi per un paio di settimane.
Ma se il calcio giocato si fermerà, continuerà a muoversi quello chiacchierato (soprattutto nei bar). Perché con i primi giorni dell’anno nuovo prenderà il via quello è diventato un vero e proprio appuntamento da non perdere per i tanti appassionati di questo sport: il calciomercato.
Portali specializzati, trasmissioni tv, dirette web dai luoghi delle trattative, tutto per aggiornare in tempo reale i tifosi che mai come quest’anno sperano nell’arrivo di questo o quel calciatore capace di modificare l’inerzia della stagione.

Perché la corsa allo scudetto 2017/2018 sembra davvero incerta.
E gli scommettitori?

Da qualche anno i bookmaker si divertono a quotare anche le trattative di calciomercato, soppesando le probabilità di passaggio di un giocatore da un club a un altro. Ma numerosi operatori, come ad esempio NetBet, mettono a disposizione dei loro utenti non solo agenzie virtuali dove piazzare le scommesse sportive ma anche sale da gioco dove cimentarsi con la roulette oppure il blackjack,  il poker oppure le slot machine.

Il tutto in attesa di sapere se quel fuoriclasse a febbraio vestirà ancora la casacca con i nostri colori del cuore.



Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti