mercoledì 8 gennaio 2014

Punto mercato Inter



Punto mercato Inter


All’alba del mercato di riparazione, i dirigenti dell’Inter si ritrovano di fronte a una squadra che necessità di rinforzi, ma in che settore? 

Mister Mazzarri, sin dall’arrivo ad Appiano Gentile, ha richiesto insistentemente un esterno di centrocampo, un mediano di livello e una punta da 15-20 gol a campionato ma in estate i suoi desideri non son stati soddisfatti e ora Branca e Ausilio devono adoperarsi per garantire all’ex allenatore del Napoli una rosa da 3° posto. 

I nomi caldi sono Criscito e D’Ambrosio per la fascia, Nainggolan per il centrocampo, Osvaldo, Pastore e Lamela per il reparto avanzato e in uscita sembra sempre più probabile la cessione del colombiano Guarin al Chelsea; ma questi nomi son davvero utili al progetto Inter?

Analizzando i nomi presenti sul taccuino dei dirigenti neroazzurri si riscontrano difficoltà non da poco: per Criscito problemi di ingaggio, per il belga Naingollan ci son problemi riguardo al costo del cartellino, per il torinista D’Ambrosio è tanta la concorrenza, mentre per i nomi fatti per l’attacco i problemi riguardano la formula dell’acquisto.

Tra i nodi da sciogliere ci sono inoltre quelli riguardanti il mercato in uscita, con Mudingayi verso la Germania, Pereira destinazione Galatasaray, ma con Chivu, Mariga e Wallace ai margini della rosa.

Tante problematiche dunque per questo mercato di gennaio per i nerazzurri, con un terzo posto che dipende soprattutto da questo mese di calciomercato.

Carmine Massimo Balsamo

Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti