domenica 22 settembre 2013

Serie A, Napoli-MIlan: IL NAPOLI ALL'ESAME DI MATURITA'



L'OPNINIONE DI ENRICO

IL NAPOLI ALL'ESAME DI MATURITA'


Sono passati 27 lunghi anni da quando un siluro di Maradona bucava la rete Rossonera regalando un prezioso successo alla formazione azzurra , che a distanza di pochi mesi diventera' campione d'Italia . Da allora il Napoli non e' mai piu' riuscito a strappare la vittoria sul campo di San Siro e mai come nel match di questa sera , l'aria che si respira e' tutta favorevole agli ospiti, che dopo il successo clamoroso sui vice campioni d'Europa, si presentano da grandi favoriti contro un Milan incerottato, che specialmente in difesa lascia molto perplessi gli addetti ai lavori.

Tatticamente sembra quantomeno imbarazzante il confronto tra Mexes e Zapata contro i piu' quotati Higuain , Hamsik , Insigne e Callejon. A centrocampo poi , le numerose assenze di casa Milan , costringono Allegri ad un reparto molto improvvisato con il trio costituito da Poli,De Jong e Muntari , che lascia ben poco sperare in una gara di questa difficolta' . Davanti ci sara' il trio Robinho , Balotelli e Matri, ma credo che la solida retroguardia dei Partenopei si impressionera' ben poco, considerando il pessimo momento del Brasiliano e l'intesa ancora tutta da provare tra SuperMario e l'ex centravanti Juventino.

Tirando le somme , ho tanto l'impressione che siamo alla vigilia dell'allungo importante da parte dell'undici di Benitez, molto piu' in forma rispetto ai padroni di casa. Mai come ora e' decisivo dimostrare la propria superiorita' e incamerare preziosi punti che possono essere il bottino di scorta nei momenti di scarsa condizione. Dubito che i Partenopei non vogliano approfittare di questa situazione, anche perche' la concorrenza e' molto agguerrita e soprattutto se la Roma come penso, vincera' il Derby, non servira' a nulla il pareggio se non si vuole tornare a rincorrere la testa della classifica dalla seconda posizione. 

Godiamoci questa grande sfida, perche' l'orgoglio dei Rossoneri non tramonta mai e non regalera' nulla agli avversari, ma onestamente, il Napoli visto fin d'ora e' un piacere da vedere, pur non essendo suo tifoso e credo possa continuare la sua marcia verso un tricolore che sembra qualcosa piu' di un sogno .....


Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti