lunedì 1 luglio 2013

Confederations Cup 2013, Italia - Uruguay: Senza gambe, ma con tanto cuore



L'OPINIONE DI ENRICO

SENZA GAMBE , MA CON TANTO CUORE


E' finita !!!!! finalmente termina il calvario di una squadra che ormai camminava sui gomiti e aveva visioni "Fantozziane" tipo un angelo con le ali , appoggiato sopra la traversa.....Scherzi a parte non si puo' che essere soddisfatti di questa esperienza d'oltreoceano, arrivata al termine di una stagione che aveva prosciugato le energie mentali e fisiche dei nostri giocatori. 

Certo , ci sono delle cose da mettere a posto in tutti i reparti, abbiamo sofferto oltremisura contro Messico e Giappone , ma bisogna guardare anche il bicchiere mezzo pieno ed allora scopriamo che ce la siamo giocata alla pari con tre Nazionali di grande spessore. Molto probabilmente sara' necessario attingere alla nostra Under 21 , perche' un Verratti e' assolutamente necessario in un centrocampo spesso in difficolta' quando manca il faro di Andrea Pirlo. E non dimentichiamoci del talentuoso Giuseppe Rossi , assolutamente necessario in un reparto offensivo che ha visto solo Balotelli confermare le belle aspettative. In difesa ottime indicazione dal sorprendente De Sciglio, sempre piu' leader del reparto arretrato, manco fosse un veterano di lunga data e buone indicazioni pure dal nuovo entrato Astori, autore di una gara di grande personalita' condita pure dal primo gol in Nazionale .

La gara ci ha visti protagonisti di un bel primo tempo, ma poi e' arrivato il temuto crollo fisico e grazie alle prodezze di Diamanti e Buffon abbiamo retto alla grande contro uno dei tridenti piu' forti in circolazione. Le uniche note negative sono arrivate da un Montolivo assolutamente disastroso, che non mi pare all'altezza di ricoprire un ruolo da titolare, da un El Shaarawy completamente abulico e spento che bisogna recuperare soprattutto a livello di testa e da un Gilardino praticamente nullo , che sembra il lontano parente di quel fenomeno visto a Parma e anche di quel buon giocatore che vinse i mondiali nel 2006 in Germania.

Ora tutti in vacanza , in attesa della delicata gara con la Bulgaria di settembre , che dovremo vincere assolutamente per allontanare i fantasmi di un clamoroso recupero in ermini di classifica. Un applauso convinto ai nostri ragazzi con la speranza di vivere un Mondiale da sogno come quello in Germania !!!!!!


LE PAGELLE DI ENRICO
BUFFON 7 : Colpevole sulla punizione di Cavani , recupera alla grande con due interventi decisivi e come ciliegina sulla torta ben tre rigori parati , che riportano alla memoria l'impresa di Toldo contro l'Olanda nella semifinale degli Europei 2000.

DE SCIGLIO 7,5 : Un giocatore non si vede da un calcio di rigore cantava De Gregori ......mai strofa fu piu' opportuna per giudicare questo ragazzino dalla spiccata personalita' , che si muove con la disinvoltura di un Franco Baresi tanto per capirci.....assolutamente straordinario considerando la giovane eta' e il valore degli avversari incontrati.

MAGGIO 6,5 : Non brillantissimo , ma giocatore di sicuro affidamento, che non commette mai errori grossolani come capita invece a Chiellini e Bonucci. Quando si sgancia in fase offensiva e attacca gli spazi e' spettacolare, purtroppo ieri ha patito la difesa a quattro che arretra troppo il suo raggio d'azione. Con la difesa a tre e relativo avanzamento a centrocampo , risulta molto ma molto piu' incisivo in fase offensivo.

CHIELLINI 5 : Un colpo di testa che sfiora il gol , ma tanta imprecisione , condita da un tragicomico intervento che lo porta a colpirsi il braccio dopo una svirgolata inguardabile. Nei supplementari commette fallo da rigore su Suarez , meno male che l'arbitro sbaglia clamorosamente.

ASTORI 8 : Il migliore della difesa, non sbaglia quasi mai e marca molto bene i propri avversari . Si permette pure il lusso di un gol alla Filippo Inzaghi che "ruba" la scena a Diamanti , la cui punizione costituisce il 90% del merito di questa segnatura. Assolutamente in grado di prendere il posto di Bonucci al centro della difesa.

MONTOLIVO 4 : Senza contare l'espulsione che lascia l'Italia in 10 nel momento meno opportuno, distribuisce passaggi raccapriccianti fatti di colpi all'indietro o peggio ancora , laterali, la cui distanza massima raggiunge il metro di lunghezza. Per come gioca , si puo' mettere pure un ragazzino di 16 anni ......

DE ROSSI 8 : Un leone in mezzo al campo, nonostante una condizione fisica assolutamente precaria. Appena esce il centrocampo va in apnea e l'Uruguay ci schiaccia nella nostra meta' campo. Se gioca a questi livelli al mondiale, ne vedremo delle belle.....

AQUILANI 5 : Non mi piace per nulla, ormai non tira nemmeno piu' come una volta. Secondo me , lo si puo' lasciare a casa senza rimpianti e portare un Verratti molto piu' utile e talentuoso.

CANDREVA 7 : Grande personalita' , svaria per tutto il campo con estrema disinvoltura , dimostrando una tecnica di grande impatto e una dinamicita' essenziale per il nostro centrocampo.

GILARDINO 4 : Osceno a dir poco, non tira mai in porta e trotterella per il campo senza mai smarcarsi senza palla . Non lo porterei nemmeno se scoppiasse un'epidemia tra tutte le punte di serie A......

EL SHAARAWY 4 : Non c'e' proprio con la testa , qualche giocata interessante, ma siamo lontani anni luce dal giocatore che ha tenuto in vita il Milan nei primi mesi della scorsa stagione. Speriamo in una pronta ripresa del ragazzo, sarebbe un peccato perdere un talento del genere.....

GIACCHERINI 4 : Assolutamente nullo questa volta, non e' mai entrato in partita , ma la sua confederation rimane strepitosa.

DIAMANTI 8 : Due punizioni da manuale del calcio che lo confermano tra i migliori talenti del nostro campionato.Non ha giocato un partitone onestamente, ma i due gioielli balistici sono stati decisivi per la vittoria finale

PRANDELLI 6 : Non ha un'idea tattica convincente e in campo si vede. Deve lavorare molto per presentarsi al meglio al mondiale e limare l'idea atavica del Blocco juve o Milan potrebbe essere un passo avanti, perche' soprattutto in difesa ci sono alternative molto valide e fissarsi su certi giocatori potrebbe essere letale.

Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti