mercoledì 27 marzo 2013

Qualificazioni Mondiali Brasile 2014: SuperMario 10 e Lode


L'EDITORIALE DI ENRICO

SUPERMARIO 10 E LODE 


Questo 2013 e' iniziato col botto per il babyfenomeno del calcio Italiano, visto che tra campionato e Nazionale sono gia' 10 le segnature realizzate . E pensare che fino a Dicembre tutti pnsavano all'ennesima stagione tra chiari e scuri , soprattutto dopo il furibondo litigio col suo ex allenatore Mancini, che dopo un fallaccio in allenamento , lo aveva aggredito come posseduto da uno spirito maligno uscito dai film di Dario Argento. Invece dopo la dipartita del ragazzaccio Bresciano, il vento e' cambiato e ora sia il Milan che Prandelli , possono godersi un grandissimo attaccante che trasforma in gol ogni minima occasione capitata tra i suoi piedi.

Eppure tra gli addetti ai lavori c'e' qualcuno che ha avuto il coraggio di trovare i difetti nella partita dell'Italia, invocando un gioco poco spettacolare e qualche affanno di troppo contro la modestissima Malta. Ma onestamente trovo assurdo andare a cercare il pelo nell'uovo, visto che squadroni come Spagna e Brasile, non stanno certo brillando per qualita' del gioco , anzi gli Iberici addirittura rischiano di terminare il girone alle spalle dei Transalpini, dovendo in quel caso giocarsi lo spareggio per accedere ai mondiali 2014. Quello che conta ora e' fare punti, e poi se andiamo a vedere l'organico degli azzurri, ci mancano ancora giocatori come Giuseppe Rossi , mentre altri sono decisamente sotto il loro standard , vedi Marchisio e Pirlo.

Personalmente sono molto ottimista, visto che in passato abbiamo anche fatto delle figuracce in termini di risultato contro avversari di questo livello, vedi la famosa partita di Cipro nel dopo mondiale '82, quando addirittura pareggiammo 1-1 dopo essere andati in svantaggio. Questa e' e rimane una delle favorite al prossimo Mondiale , sia per la qualita' dell'organico , che per il valore degli avversari, che non mi sembra entusiasmante. Balotelli-El Shaaraway puo' tranquillamente definirsi la coppia gol piu' promettente e ieri sera abbiamo visto delle giocate straordinarie tra i due Milanisti, capaci di divertire e andare in gol con una facilita' a dir poco disarmante.

Avanti cosi' azzurri, la strada e' quella giusta, ci sta qualche difetto in sede tattica, l'importante e' mantenere questa mentalita' !!!!!

GIORDANO ENRICO

Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti