lunedì 28 maggio 2012

CalcioScommesse: Milanetto e Mauri arrestati, Pellissier indagato



Capitan Cookie: Milanetto, Mauri e Pellissier
di Emilio Apicella


Cosa mai accomunerà questi 3 giocatori ? 
-Forse la fascia di capitano che sfoggia(va)no con tanto orgoglio?
-Forse l’età?...ormai non più verde… Niente di così romantico: scenario già visto; 
-Non aveva forse una fascia verde al braccio il pentito Masiello, quando con una scivolata degna di “Matrix” segnava l’autogoal nella porta del Bari…proprio nel deby contro il Lecce? 
-Non aveva forse una grande “C” sul braccio Doni, quando sul dischetto simulava indecisione ? Dita sotto il mento e schedina sotto il materasso! 
-Non era forse capitano Signori mentre vinceva il titolo di capocannoniere, a suon di rigori battuti senza rincorsa? 

Stamattina, all’alba, hanno arrestato Milanetto e Mauri, Pellissier “solo” indagato. Le accuse sono di truffa, frode sportiva e associazione a delinquere. Scenario già visto…ma davvero possiamo rimanere indifferenti? 
-Milanetto, bandiera rossoblù, capitano anche in serie B…non sarebbe bastata l’ansia da retrocessione di quest’anno? Coinvolti anche Sculli, Kaladze e Criscito, perquisito nel ritiro della Nazionale a Coverciano dove avevano tutti “quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così” di chi ha visto il Genova… 
-Mauri, eterna promessa dell’Aquila di Roma, le sue acrobazie in campo…avevano un seguito al telefono? Dopo Beppe Signori, un altro duro colpo per la tifoseria biancoceleste ormai rassegnata all’idea di non avere un capitano con la C maiuscola. 
-Pellissier, un esempio per tutti, fino a ieri forse…Carriera straordinaria, uomo della rara specie dei “non mercenari”, qualche anno fa si tolse persino la soddisfazione di indossare la maglia azzurra della nazionale bagnando il suo esordio con un goal in rovesciata, rovesciata…sì…come la sua carriera da oggi in poi… 

Tra gli altri coinvolti spuntano i nomi dell’arrestato Bertani, capitano della Sampdoria l’anno scorso, e soprattutto di Conte, attuale c.t. della Juve e anche lui ex capitano, il quale sarebbe stato inserito nella lista degli indagati per associazione a delinquere. Stamattina la sua casa è stata perquisita dalle forze dell’ordine…Buon risveglio! 

Ecco dunque come la mitica figura del CAPITANO si trasforma nella versione waltdisneyana del perfido CAPITAN HOOK, fino a raggiungere la metamorfosi attuale che l’ha definitivamente reso: CAPITAN COOKIE (capitan biscotto). Un capitano… c’è solo un capitano… …si, ma chi è… Schettino?

 Emilio Apicella di 1x2calcio.blogspot


Nessun commento:

Posta un commento

Post Recenti